Suggerimenti Retail Lab Vendita online

Analisi sito web: come ottenere il massimo dalla tua pagina

18 maggio 2021 / per Cerdá Group

E’ un peccato che sia così, perchè quello dell’analisi del sito web è uno degli aspetti più importanti.

Solo attraverso un’attenta analisi del tuo sito web puoi comprendere se le tue strategie di marketing stanno funzionando, se i tuoi investimenti stanno generando profitto, e anche comprendere il tuo stesso pubblico.

Ma come andare ad analizzare gli audit del tuo sito? In Cerdá possiamo darti consigli anche su questo! Quello di cui hai veramente bisogno è di alcuni strumenti che forniscano i dati in modo che tu possa interpretarli ed utilizzarli ai tuoi scopi. In questo articolo troverai tutte le indicazioni su quali sono i migliori strumenti di analisi del sito web.

1.     Google Analytics

Google Analytics è uno degli strumenti di analisi sito web più diffusi e utilizzati, anche perchè è messo a disposizione degli utenti in maniera gratuita. È lo strumento per analizzare dati relativi al traffico sul tuo sito: visualizzazione delle pagine web, tempo di permanenza, provenienza dei visitatori, frequenza di rimbalzo… Il tutto organizzato in una homepage ordinata e facile da consultare.

Per utilizzarlo è semplicemente necessario avere un account Google. Google Analytics è uno degli strumenti più utili per monitorare l’andamento delle tue campagne di marketing o promozionali. In base ai dati potrai decidere come migliorare le tue strategie, o individuare quali sono quelle di maggior successo per ripeterle in futuro.

Ti potrebbe interessare: Come creare un e-commerce per il tuo business

2.     SEOZoom

Google Analytics è un software gratuito. Altre piattaforme a pagamento, invece, possono offrirti dati più dettagliati. Per queste piattaforme si deve solitamente pagare un abbonamento mensile: non essendo gratuite è bene sapere in anticipo quali sono le migliori da utlizzare. SEOZoom è sicuramente una di queste. Oltre ad avere tantissime funzionalità per analizzare il sito web, anche l’organizzazione e l’esportazione dei dati è resa facile.

Inoltre, SEOZoom è una piattaforma Made In Italy al 100% e lavora su algoritmi ottimizzati per il mercato italiano e UK. Se il tuo sito web si muove in questi mercati, SEOZoom è allora la tua scelta ideale.

analisi_sito_web

3.     SEMRush

SEMRush è l’opzione per siti che si riferiscono a un mercato globale o che hanno esigenze diverse e diversificate. Anche SEMRush analizza il tuo sito web in maniera approfondita e organizza i dati in dashboard ordinate e user-friendly.

Anche SEMRush, infine, è una piattaforma a pagamento. Se hai bisogno di aiuto per questa piattaforma, la guida ufficiale è disponibile solo in lingua inglese.

4.     Test my Site with Google

Oltre ai dati sul traffico e informazioni per l’ottimizzazione in ottica SEO, analizzare un sito web significa anche avere dati concreti sulla sua qualità dal punto di vista tecnico: prestazionale in termini di velocità di caricamento e usabilità. Test My Site è una piattaforma offerta da Google che ti mette a disposizione tutte queste informazioni.

Ti basterà inserire l’URL del tuo sito per ottenere i dati che cerchi. Oltre a questo, premendo su “Invia rapporto gratuito” puoi ricevere il rapporto sull’efficienza del tuo sito in modo da poterlo condividere con i tuoi collaboratori se ce n’è bisogno.

5.     GT Metrix

Per un'analisi più approfondita dell’efficienza del tuo sito, puoi anche optare per GT Metrix. Anche questa piattaforma offre un rapporto gratuito, ma se gestisci più siti web, allora forse vuoi sottoscrivere l’abbonamento per circa 15 euro al mese.

sito_web_analisi

6.     Screaming Frog

Se quello che ti interessa analizzare sono le performance del tuo sito su Google, allora una piattaforma come Screaming Frog potrebbe tornarti utile: questo software analizza il tuo sito web e lo mette alla prova con un algoritmo simile a quello utilizzato da Google. Ecco come riesce a farti sapere come rankerà il tuo sito sul motore di ricerca più importante di tutti.

7.     Majestic SEO

Se cerchi un software per analizzare in modo approfondito i backlink al tuo sito, allora Majestic SEO è lo strumento più raffinato per questo scopo. Per questa piattaforma è disponibile una versione base gratuita, ma solo quella a pagamento restituisce dati tanto approfonditi da giustificare l’utilizzo di un ulteriore software per la tua strategia SEO.

A parte l’utilizzo degli strumenti di analisi giusti, Cerdá ti consiglia di elaborare una strategia di analisi o monitoraggio insieme a quelle di marketing. L’analisi dovrebbe essere parte integrante delle tue strategie: solo monitorando e paragonando i dati per intervalli di tempo predeterminati potrai capire come migliorare le performance del tuo sito.

Nella tua strategia di marketing digitale, le performance del tuo sito web hanno un’importanza fondamentale. Ma per capire come posizionarsi adeguatamente sui motori di ricerca, sfruttare l’email marketing, aumentare il tuo tasso di conversione e incrementare le vendite, la base da cui partire è sempre costituita dai dati che hai a disposizione. Ecco perché, proprio come abbiamo sottolineato sinora, l’analisi del tuo sito web non dovrebbe mai essere trascurata.

 New Call-to-action

Suggerimenti Retail Lab Vendita online

Post precedente

Novità! L'abbigliamento e accessori invernali sono arrivati in Cerdá

Post successivo

Abbigliamento Sonic per rendere felici gli amanti dei videogiochi

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

I 7 regali di Natale di cui i vostri clienti si innamoreranno

18 maggio 2021 / per Cerdá Group

Marketing delle calzature: 6 tecniche per attirare i clienti nel vostro negozio di calzature

18 maggio 2021 / per Cerdá Group

Controllo delle scorte e altre chiavi per la gestione della domanda

18 maggio 2021 / per Cerdá Group

Queste 5 tecniche di vendita saranno i vostri alleati questo Natale.

18 maggio 2021 / per Cerdá Group