Gestione del negozio

Nuove abitudini di acquisto: il consumatore post-covid

22 July 2020 / por Cerdá Group

L’emergenza Coronavirus ha cambiato le nostre abitudini sotto molti aspetti. Siamo rimasti in casa per mesi, ci salutiamo da lontano, laviamo le mani molto più spesso, e decidiamo dove andare a divertirci con parametri del tutto diversi rispetto a qualche mese fa.

Anche le nostre abitudini di acquisto sono cambiate. Durante il lockdown abbiamo fatto molti acquisti online, e anche chi non era pratico di questa pratica di shopping si è dovuto adattare e si è unito al vasto mondo dell’e-shopping. 

Questi sono tutti i cambiamenti del consumatore post-Covid sul breve-termine; cambiamenti che abbiamo già visto, e che ci hanno interessato in prima persona. Ma per chiunque sia titolare di una attività è importante anche capire e saper prevedere quali saranno i cambiamenti sul lungo termine.

I fattori da tenere in considerazione quando cerchiamo di capire come cambieranno le abitudini di acquisto del consumatore post-Covid vanno ricercate nelle nuove “regole” dettate dal distanziamento sociale. Le persone evitano e continueranno ad evitare luoghi affollati, si sposteranno di meno, presteranno molta più attenzione alle norme di igiene e distanziamento adoperate all’interno del tuo negozio… Quali sono le conseguenze di tutto ciò per il tuo negozio?

 

L’e-commerce

L’abitudine di acquisto che sta prendendo e continuerà a prendere piede sembra proprio essere quella dell’acquisto su internet. I consumatori si sentono più sicuri a fare shopping attraverso lo schermo del loro computer (o altro device) che all’interno di un vero e proprio negozio. La maggior parte di loro, infatti, tende ad evitare luoghi chiusi che possono affollarsi velocemente. Se non hai ancora pensato di integrare la tua attività con l’e-commerce, questo è di sicuro il momento di farlo.

Gli acquisti online stavano diventando sempre più popolari anche prima del coronavirus. Ecco perché esordire nel mondo degli store online costituirà comunque un passo avanti per la tua attività. 

 

Nuovi trend nel mondo dell’advertising

Coloro che erano abituati a fare marketing tramite volantini e cartelloni pubblicitari distribuiti nella propria città, saranno probabilmente costretti a rivalutare le loro strategie. Nell’epoca post-Covid, semplicemente, di persone in giro ce ne sono meno, e i tuoi cartelloni pubblicitari saranno molto probabilmente solo una spesa inutile per il tuo negozio. 

Sfruttare il mondo di internet anche per la pubblicità sarà di sicuro la mossa vincente. Il consumatore post-Covid, infatti, non si affiderà al digitale solo per i suoi acquisti ma anche per le informazioni su prodotti e negozi. Fai in modo che il tuo negozio sia presente online.

 

La sicurezza dei clienti oltre che la soddisfazione

Fino a poco tempo fa uno degli elementi su cui la maggior parte dei titolari di negozi e attività puntavano era la soddisfazione del cliente. Un cliente che se ne va felice dal tuo negozio tenderà a tornare ad acquistare e farà buona pubblicità grazie al passaparola. 

Da oggi, conterà anche la sicurezza del cliente. La maggior parte dei clienti sono ben informati su quali siano le norme di igiene e distanziamento sociale da tenere all’interno di luoghi chiusi quale può essere il tuo negozio. Dovrai sempre fare in modo, quindi, di garantire la sicurezza dei tuoi clienti. Garantisci le distanze e metti a disposizione igienizzanti all’ingresso e all’uscita del tuo negozio. Il consumatore post-Covid sarà attento anche a questi dettagli e tenderà a tornare ad acquistare in luoghi che reputa “sicuri”.

Le abitudini di acquisto post-Covid si muoveranno in direzione del digitale. Questo è stato il maggiore cambiamento osservato sinora e sarà molto probabilmente il principale anche sul lungo termine. Per non restare indietro e dare una spinta alla tua attività per uscire dalla crisi più forte di prima, inizia a pensare al digitale e a internet come a una risorsa da sfruttare, e trova metodi per utilizzarla a tuo vantaggio.

Nueva llamada a la acción

 

Gestione del negozio

Post precedente

Prodotti Peppa Pig, la maialina più amata dai bambini

Post successivo

Novità Cerdá: calzini divertenti per adulti

Ti potrebbe anche interessare

Campagna natalizia: adatta la tua attività alle nuove abitudini di consumo

22 July 2020 / por Cerdá Group

Come adattare la tua strategia di marketing al mondo digitale

22 July 2020 / por Cerdá Group

Come migliorare l’esperienza del cliente in un negozio online

22 July 2020 / por Cerdá Group

Tecniche di vendita per il tuo negozio: cross selling e up selling

22 July 2020 / por Cerdá Group