Strategie di vendita

10 tecniche per incrementare il tasso di conversione del tuo ecommerce

22 marzo 2021 / por Cerdá Group

Tutte le pagine web - che siano ecommerce, blog o account di Facebook - hanno come obiettivo quello di ottenere tanta visibilità.

Per avere successo su internet si deve avere tanto traffico, ovvero, si devono avere tante persone che navigano nel tuo sito, di qualunque natura esso sia. Qualunque sia il metodo di guadagno - advertising, vendita di servizi, vendita di prodotti… - tutto diventa inutile se non hai abbastanza traffico sulle tue pagine web.

Ma è davvero questo l’obiettivo ultimo di una pagina web? Generare traffico? Se tante persone navigano sul tuo ecommerce, sfogliano il tuo catalogo, comparano prezzi, ma quasi nessuna effettua un acquisto, quanto avrai guadagnato? Quasi niente. Da questo semplice esempio possiamo intuire quanto il fine ultimo di una attività sul web non deve fermarsi alla generazione di traffico ma alla conversione.

Cos’è il tasso di conversione?

Il tasso di conversione rappresenta la percentuale dei visitatori di un sito web che effettivamente completano l’obiettivo desiderato. Nel caso dell'ecommerce, siccome l’obiettivo ultimo è la vendita dei prodotti, il tasso di conversione è la percentuale di utenti che navigano nel sito web e che completano un acquisto.

L’obiettivo della tua attività sul web, allora, deve essere quello di aumentare il tasso di conversione. Ci sono delle strategie molto efficaci per farlo, e in questo articolo Cerdá vuole evidenziare le migliori!

Le migliori 10 tecniche per incrementare il tasso di conversione del tuo ecommerce

1.        Utilizza le CTA

Le CTA, o “call to action” sono gli elementi della pagina web che invitano l’utente all’azione. E’ il classico pulsante “Acquista” oppure “Contattaci”. Per essere efficace, la CTA deve essere ben visibile e deve contenere un invito breve (una o due parole) e chiaro. 

Le CTA possono essere inserite anche nelle email delle newsletter, negli articoli che pubblichi nella tua sezione blog e in qualunque altra pagina web. Ogni volta che pubblichi un contenuto web, tieni ben presente qual è l’obiettivo di quel contenuto: esso deve diventare la tua CTA.

2.        Crea landing page ottimizzate

Le landing page sono le pagine di destinazione dove l’utente può completare l’azione alla quale è stato invitato. Per esempio, può appena aver cliccato su una CTA “Iscriviti alla newsletter” e venire reindirizzato in una Landing Page che gli permette di inserire i suoi dati per completare l’iscrizione.

Queste landing page devono essere ottimizzate per incrementare il tuo tasso di conversione. Cosa significa? Elimina tutti gli elementi di distrazione, quali menu o sidebar; utilizza poco testo, solo lo stretto necessario per guidare l’utente al compimento dell’azione richiesta; le landing page, infine, devono essere visivamente accattivanti. Online, puoi trovare tanti template che possono aiutarti a creare una landing page ottimizzata, oppure puoi rivolgerti a un web designer professionista.

3.        Utilizza i Pop Up

I pop up sono messaggi, o form, che compaiono all’utente mentre naviga sul tuo sito. Per poter incrementare il tuo tasso di conversione, il pop up deve contenere un messaggio accattivante e una CTA. I pop up sono lo strumento più efficace per catturare immediatamente l’attenzione, ma attento a non esagerare: troppi pop up durante la navigazione risultano fastidiosi e portano l’utente ad abbandonare la pagina web.

4.        Semplifica i moduli

Un ecommerce fa spesso uso di moduli. In fondo, per poter ricevere gli ordini e poter spedire i tuoi prodotti, hai bisogno dei dati dell’utente e richiederli tramite dei moduli è la strategia più semplice ed efficace. Riempire i moduli, però, può essere noioso dal punto di vista dell’utente e l’ultima cosa che vuoi è che il cliente rinunci all’acquisto proprio mentre sta compilando il modulo con i suoi dati.

Per evitare che ciò accada, cerca di rendere i tuoi moduli più semplici possibili: evita di chiedere informazioni superflue, non chiedere lo stesso dato due volte e crea un modulo che sia esteticamente equilibrato.

Potrebbe interessarti: Come migliorare l'esperienza del cliente in un negozio online

5.        Ottimizza i contenuti

I contenuti web, come i blog post o i post sui social, possono aiutarti ad incrementare il tuo tasso di conversione. Perchè i contenuti web siano efficaci, però devono rispettare alcune regole:

  •  Le persone leggono sempre di meno su internet: realizza allora contenuti web, se non brevi, che non siano ridondanti.
  • Includi verbi di azione nel testo, facendo uso delle stesse CTA.
  •  Cerca di creare o individuare un bisogno del cliente, evidenzia quel bisogno o problema e offri la soluzione.

6.        Mantieni le promesse

Quante volte ti è capitato di leggere titoloni per poi scoprire che l’articolo al quale si riferivano era vuoto di contenuti o non offriva risposta alcuna alle domande che proponeva? Se vuoi aumentare il tasso di conversione delle tue pagine web, mantieni le promesse che fai con i tuoi titoli. Che sia il titolo di un blog post o di una email inviata alla tua newsletter, fai sempre in modo che i contenuti non deludano le aspettative dei tuoi utenti.

7.        Genera urgenza

Questa è una delle tecniche più utilizzate nel campo dell’ecommerce. Ma come si fa a generare una sensazione di urgenza nel cliente? Come si fa a comunicare quel senso di dover sbrigarsi a fare l’acquisto? Per esempio, proponendo offerte che scadono dopo un determinato intervallo di tempo. Uno dei metodi più usati è proporre offerte che scadono dopo 24 o 48 ore, con tanto di conto alla rovescia ben visibile sulle tue pagine web. 

Altre promozioni, invece,  valgono solo per alcune settimane. Fai attenzione, però: quando l'offerta è scaduta, lo sconto non deve essere più accessibile. Come per la qualità dei contenuti anche le tue promozioni devono mantenere le promesse altrimenti rischierai di perdere credibilità.

Un altro metodo per generare urgenza è quello di far sapere al cliente quando pochi articoli di un determinato prodotti sono disponibili. In questo modo, il cliente sarà spinto all’acquisto per non perdere l’occasione.

8.        Usa contenuti video

Molti gestori di ecommerce cercano di aumentare il tasso di conversione delle proprie pagine web utilizzando diverse forme di contenuto, come post sui social o articoli sui blog. In tanti, però, sottovalutano l’efficacia dei contenuti video. 

I video sono il contenuto più coinvolgente presente online e un gestore di ecommerce può utilizzarlo in vari modi: illustra le modalità di acquisto tramite semplice video, realizza video descrittivi dei tuoi prodotti, pubblica recensioni video in una sezione del tuo sito web. 

Per ottimizzare il tasso di conversione, ognuno di essi dovrà contenere una CTA e rimandare alla landing page per completare l'acquisto del prodotto.

9.        Ottimizza il sito web per cellulari

Un sito web visualizzato su un computer non è lo stesso quando vi accediamo dal piccolo schermo dello smartphone. Non solo il display ha una superficie ridotta, ma sullo smartphone non si usa lo smartphone bensì i polpastrelli: tutti gli elementi della pagine web, allora, devono essere ottimizzati per questo.

Tieni presente che la maggior parte degli utenti di internet accede al web da smartphone e non dal computer. Per aumentare il tasso di conversione del tuo ecommerce, il tuo sito deve essere ottimizzato per la navigazione da mobile.

10.    Ottimizza la velocità di caricamento

Gli utenti si stanno abituando alle performance vertiginose di internet ad alta velocità, pertanto, non sono più disposti ad attendere più di qualche secondo per il caricamento della pagina. Quando costruisci il tuo sito, allora, devi fare in modo di non appesantirlo così che si carichi velocemente anche sugli smartphone che sono solitamente meno potenti dei computer.

Oltre a fornire cataloghi dei prodotti più in voga del momento, Cerdá da sempre si propone di accompagnare i gestori di negozi e di ecommerce passo-passo nella costruzione di attività commerciali di successo. Con questo e tanti altri articoli, cerchiamo di farti comprendere le infinite possibilità del web e insegnarti come sfruttarle. Oltre alla distribuzione all’ingrosso, Cerdá diventa un vero e proprio partner delle attività commerciali come la tua!

New Call-to-action

 

Strategie di vendita

Post precedente

Come aumentare i margini di profitto con i prodotti con licenza

Post successivo

Rientro a scuola 2021. Ingrosso di cancelleria Cerdá!

Ti potrebbe anche interessare

Cos'è il visual merchandising e perché è cosí importante?

22 marzo 2021 / por Cerdá Group

Digitalizzazione aziendale: consigli e strumenti per farlo

22 marzo 2021 / por Cerdá Group

Come aumentare i margini di profitto con i prodotti con licenza

22 marzo 2021 / por Cerdá Group