Tecnologia applicata al business

E-merchandising: cos'è, tipologie ed esempio di strategia per il tuo business

24 giugno 2021 / por Cerdá Group

Una delle principali tendenze del marketing digitale in questo momento è quella dell’e-merchandising.

Il motivo per cui sta diventando così popolare, è che è davvero efficace nell’aumentare le conversioni e, quindi, le vendite e i profitti delle aziende che stanno implementando questa strategia. Perchè allora non apprendere qualcosa di più su questa nuova tendenza?

Cos’è l’E-merchandising

L’e-merchandising è una tecnica di e-marketing che utilizza alcune strategie principali, che vengono tecnicamente chiamate “leve”. Attraverso alcune leve, la strategia di e-merchandising cerca di stuzzicare l’attenzione dell’utente e punta su un coinvolgimento emotivo. Questo è l’obiettivo dell’e-merchandising, ma come viene raggiunto? Quali sono le leve utilizzate in questa strategia?

New Call-to-action

E-merchandising: tipologie

L’e-merchandising sfrutta diverse tecniche. In questo articolo ne descriviamo alcune, le principali, in modo che tu possa da subito iniziare ad implementare nel tuo sito web o e-commerce.

1. Visualizzazione dei prodotti


La tecnica di e-merchandising di base è quella che pone l’attenzione al modo in cui vengono messi in scena i prodotti. Un po’ come fai per le vetrine del tuo negozio fisico, nel tuo negozio online non devi solo presentare i tuoi prodotti, devi attirare l’attenzione su di essi, incuriosire l’utente, metterli in mostra.

Questo significa decidere, sulla base di un'indagine di mercato e dei tuoi obiettivi, quali categorie individuare per organizzare i tuoi prodotti, quali mostrare per primi, a quali dare priorità… Oltre a questo, in questa fase si presta attenzione al layout della pagina web in cui vengono visualizzati i prodotti, oltre che alla scelta delle immagini degli articoli in vendita.

tipologie_emerchandising

2.Ergonomia


Ergonomia è un termina tecnico che si utilizza per indicare l’attenzione che deve essere posta alle performance di un sito di e-commerce, sempre tenendo presente l’esperienza dell’utente. Cosa significa?

L’utente che naviga nel tuo e-commerce deve avere un’esperienza piacevole. Navigare tra i prodotti deve essere facile, paragonare l’uno all’altro deve esserlo altrettanto. Le pagine si devono caricare velocemente e la stessa cosa - ed è ancora più importante - deve accadere per le immagini del prodotto.

In fase di acquisto, l’ergonomia diventa ancora più importante. Se il sito ha dei problemi proprio durante la fase di acquisto o se le procedure sono troppo complesse, una grande percentuale dei potenziali clienti abbandonerà l’acquisto. Fai in modo che il procedimento per l’acquisto sia snello (richiedi pochi dati, riassumi l’ordine prima di confermare, non chiedere le stesse informazioni più di una volta) e affidabile.

3. Il servizio


Quando vendi online, non devi solo concentrarti sui prodotti, ma anche sul servizio che stai offrendo. L’e-merchandising, allora, si concentra anche su come rendere il tuo servizio eccellente: diventa un bravo comunicatore, rispondi alle esigenze dei tuoi clienti, previeni i problemi invece che risolverli…

L’e-merchandising prevede anche la possibilità di lasciare delle recensioni per i prodotti acquistati. Ma la comunicazione al di fuori dell’e-commerce non deve trascurata: anche le tue interazioni sui social e gli altri canali a tua disposizione diventa parte della qualità del servizio che sei in grado di offrire.

reviews_utenti

E-merchandising per il tuo business

Il marketing digitale non è solo una tendenza corrente: è il presente ed è il futuro del business. Molti aspetti della nostra vita quotidiana, e quello dello shopping è uno di questi, si stanno spostando sul digitale. Il fatto che anche le comunicazioni si sono tutte spostate su piattaforme online, fa sì che la comunicazione digitale sia diventata fondamentale per ogni business.

Dai un’occhiata ai nostri articoli su come digitalizzare la tua azienda e come aprire il tuo e-commerce. Per fare ancora un passo avanti e far crescere la tua attività, segui i nostri consigli e metti in atto la tua strategia di e-merchandising.

Comincia dalla comunicazione sui social, che è quella più facile da gestire dal punto di vista tecnico. E poi, un passo alla volta, rendi il tuo negozio online sempre più facile da navigare, le tue transazioni sempre più sicure, e -perchè no - quando apporti un miglioramento al tuo e-commerce, fallo sapere ai tuoi clienti attraverso i canali che usi per interagire con loro. Anche questo farà parte della tua strategia di e-merchandising.

Con Cerdá, porti il tuo business su un altro livello: aggiornamenti, tendenze, strategie efficaci e altre conoscenze come queste ti vengono fornite insieme ai prodotti per bambini con licenza originale che hanno fatto la storia di questo distributore all’ingrosso. Fai crescere il tuo business con i prodotti e le conoscenze Cerdá!

New Call-to-action

Tecnologia applicata al business

Post precedente

Riempi di magia il tuo negozio con le più originali felpe di Harry Potter

Post successivo

Per i giorni di pioggia... scopri i nostri ombrelli per bambini!

Ti potrebbe anche interessare

I 6 migliori strumenti di analisi di sito web

24 giugno 2021 / por Cerdá Group

Showrooming e webrooming, le ultime tendenze nel retail marketing

24 giugno 2021 / por Cerdá Group

Social Media Marketing: tendenze che il tuo negozio deve applicare

24 giugno 2021 / por Cerdá Group