Gestione del negozio

Cos'è il retail marketing e come incentivarlo per aumentare le vendite

24 maggio 2021 / per Cerdá Group

This is a section title

 Il retail marketing è proprio l’argomento che vogliamo discutere un quest'articolo, perchè esso concorre tanto quanto il marketing digitale al successo del tuo negozio.

Cos’è in retail marketing?

Per retail marketing intendiamo il marketing applicato alla vendita al dettaglio e quindi al negozio fisico. Il retail marketing, anche definito marketing in-store, quindi, comprende tutte quelle strategie, sia a breve termine che a lungo termine, che possiamo mettere in atto perché i clienti siano soddisfatti dall’esperienza di acquisto, si ripresentino in negozio in futuro e anche tutte quelle tattiche e proposte che possiamo attuare per attirare nuovi clienti.

Ti potrebbe interessare: 4 trend del retail per i prossimi anni

Su cosa si basa il retail marketing?

Il retail marketing si basa in genere sul cercare di creare un impatto emotivo sui clienti, sia attraverso la creazione di diverse scenografie nelle aree di vendita, oppure offrendo un livello particolare di assistenza al cliente, attraverso particolari promozioni o altre strategie…

Le strategie, infatti, possono essere diverse e variegate. Ciò che rimane costante è l’obiettivo al quale si punta, ovvero, quello di cercare di coinvolgere il cliente nel processo d’acquisto anche a livello emotivo.

retail_marketing

Le fondamenta del retail marketing

Il principio fondamentale che deve guidare il tuo retail marketing, come ogni altra strategia di marketing, è sempre una approfondita conoscenza dei tuoi clienti.

L’errore più grande che puoi commettere, e purtroppo anche il più comune, è quello - dettato dall’inesperienza - di cercare di attirare più persone possibile all’interno del tuo negozio, oppure cercare di vendere il più possibile a chiunque. Queste strategie, se efficaci, lo sono solo sul breve termine e non sono di certo adatte a mettere su un business duraturo su cui costruire la tua carriera. Per creare un business di successo, devi avere un'identità precisa in modo da diventare un punto di riferimento per i tuoi clienti… Tutto ciò parte - ed è impossibile senza - da una conoscenza approfondita dei prodotti che vendi da una parte, e dei tuoi clienti dall’altra.

Tra le due, è la conoscenza dei clienti che deve avere la priorità: chi sono le persone a cui ti rivolgi? Di cosa hanno bisogno? Come pensi, o con quali prodotti pensi, di rispondere ai loro bisogni? E’ dalle risposte a queste domande che partono tutte le strategie di marketing, comprese quelle di retail marketing.

Quando ci concentriamo sul retail marketing, poi, la conoscenza dei tuoi clienti diventa ancora più importante: per creare esperienze di acquisto che abbiano un impatto emotivo sul cliente, devi necessariamente conoscerlo, sapere chi è, per chi acquista, quanto è disposto a spendere, di cosa ha bisogno e tanti altri dettagli.

Come creare strategie di retail marketing

La tua strategia di retail marketing deve partire dal cliente. Rispondere alle domande che abbiamo illustrato nel paragrafo precedente è il punto di partenza ideale. Quando sai chi sono i tuoi clienti, a chi vuoi rivolgerti e quali sono i tuoi obiettivi, allora puoi iniziare a delineare le tue strategie, mantenendo il focus su alcuni principi fondamentali.

fondamenta_retail_marketing

Retail marketing: 4 principi fondamentali

I 4 principi su cui deve basarsi ogni strategia di retail marketing si possono riassumere con le cosiddette 4 R:

-        Relazione: la tua strategia deve puntare a creare un rapporto di fiducia e lealtà con i clienti. A breve termine, creerà le basi per un’esperienza d'acquisto positiva; a lungo termine, fidelizzerà i clienti in modo che continuino a comprare nel tuo negozio, oltre che a favorire un meccanismo di passaparola che farà aumentare l’affluenza al tuo negozio.

-        Rilevanza: l’esperienza di acquisto dei tuoi clienti deve essere tale per cui percepiscano il prodotto acquistato come una risposta ai loro bisogni, qualcosa che risolve una loro esigenza o problema specifico. In questo modo, l’acquisto sarà percepito come rilevante dal cliente, l’impatto emotivo sarà reale ed avrai raggiunto proprio l’obiettivo principale della tua strategia di retail marketing.

-        Ricompensa. Il retail marketing è anche costituito da tutte le promozioni che puoi ideare all’interno del tuo negozio rivolte a fidelizzare il cliente. Sconti, offerte, promozioni, iniziative che spingano il cliente a effettuare acquisti ripetuti o a tornare nel tuo negozio dopo il primo acquisto. Offerte e promozioni sono altrettanto efficaci per attirare nuovi clienti e quindi sono un’ottima strategia per aumentare le vendite del tuo negozio!

-        Riduzione dei costi. Quest'ultima “R” del retail marketing si riferisce al fatto di cercare di rendere, per i tuoi clienti, l’esperienza d’acquisto il più semplice possibile. Questo comprende sia il processo di selezione del prodotto che quello di pagamento. Essere aggiornati con i metodi di pagamento più moderni e far fronte ai cambiamenti nelle abitudini di consumo che possono verificarsi da una stagione all’altra.

retail_marketing_principi

Retail marketing e tecnologia

Anche se il retail marketing fa riferimento alle strategie in-store, e quindi a negozi fisici, questo non significa che non può avvalersi di strategie digitali. Al contrario, il cliente oggi si aspetta che il suo negozio di fiducia sia supportato da un sito efficiente, che gli orari di apertura siano disponibili online e sempre aggiornati.

Migliorare l’esperienza di acquisto in negozio può anche passare attraverso strategie digitali. Le promozioni possono essere pubblicizzate e anche condotte online. Anche la conoscenza dei tuoi clienti, che - lo ribadiamo - deve costituire le fondamenta della tua strategia di retail marketing può essere un processo condotto online, analizzando chi sono gli utenti che visualizzano la tua pagina Facebook, Google Business o sito web.

Ti potrebbe interessare: Come migliorare l’esperienza del cliente in un negozio online

Retail Marketing e Cerdà

Oltre ad essere il distributore all’ingrosso di prodotti per bambini - e non solo! - con licenza originale, Cerdá si pone anche come punto di riferimento per i gestori di negozi fisici e digitali. Con i suoi prodotti e le informazioni che ti mette a disposizione, può essere parte della tua strategia di retail marketing. Dopotutto, la soddisfazione del cliente passa in ogni caso per la qualità del prodotto che sta acquistando. Nessuna strategia di marketing, non importa quanto valida e quanto efficace, può prescindere da questo.

La qualità dei prodotti che offri ai tuoi clienti deve essere centrale in tutte le tue strategie. In questo senso, Cerdá diventa parte del tuo retail marketing: perché garantisce la qualità di tutti i suoi prodotti attraverso licenze originali frutto di collaborazioni con i maggiori creatori e distributori di personaggi a livello mondiale.

Inoltre, Cerdá si occupa anche di analisi di mercato e tendenze: offrire ai tuoi clienti prodotti di tendenza e sempre aggiornati è parte del tuo lavoro e parte della loro soddisfazione. 

New Call-to-action

Gestione del negozio

Post precedente

Nuova collezione Lifestyle! Crea abbigliamento e accessori secondo il tuo stile

Post successivo

Social Media Marketing: tendenze che il tuo negozio deve applicare

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

Cerchi un distributore di prodotti di bellezza all'ingrosso? Pensa a Cerdà!

24 maggio 2021 / per Cerdá Group

Scopri le nuove scarpe estive. Successo assicurato!

24 maggio 2021 / per Cerdá Group

Aumenta fino al 30% le tue vendite

24 maggio 2021 / per Cerdá Group

Retail licensing trends per il 2022

24 maggio 2021 / per Cerdá Group